Ogni cosa è illuminata
  • Libri
  • Jonathan Safran Foer
DATA2014

Ogni cosa è illuminata

Con “Ogni cosa è illuminata”, Jonathan Safran Foer ha fatto bingo. Questo in sintesi il giudizio di Lorenzo su questo romanzo, che ha come protagonista un giovane ebreo di Brooklyn in viaggio in Ucraina alla ricerca delle proprie radici. Un racconto “a tratti fosforescente” e a tratti “cupo, drammatico e doloroso”, capace di far ridere di gusto il lettore e di spingerlo, poche pagine dopo, a fare riflessioni sui grandi interrogativi della vita. Per Lorenzo questo libro è diventato nel tempo una sorta di breviario, da aprire a caso per farsi catturare ogni volta dalla bellezza delle sue frasi. Così è stato anche con il titolo, che Lorenzo ha “rubato” a Safran Foer per inserirlo tra i versi della sua “La notte dei desideri”.

Video suggeriti

“Congo” è, secondo Lorenzo, il libro più importante del 2014. Una lettura imprescindibile per...

Mattina presto.

Secondo appuntamento con le JovaReview.

In questo video Jova recensisce “Il Regno” di Emmanuel Carrère... e lo fa a modo suo, facendo...

"Ogni goccia balla il tango” di Pierluigi Cappello è una raccolta di poesie in rima dedicate ai...